Nucleo di supporto ANBSC

L’Agenzia Nazionale beni sequestrati e confiscati supporta i comuni

L’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata supporta i comuni nelle procedure per il riuso e la valorizzazione dei beni.

Data:
31 Gennaio 2022

L’Agenzia Nazionale beni sequestrati e confiscati supporta i comuni

L’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata supporta i comuni nelle procedure per il riuso e la valorizzazione dei beni. 

L’ANBSC intende rafforzare le interlocuzioni con gli Enti Locali, mettendo a disposizione in una sezione dedicata del sito un sistema di informazioni volto a supportare i potenziali destinatari nelle procedure per il riuso e la valorizzazione dei beni e nella risoluzione delle questioni afferenti la valutazione dello stato dei cespiti e della loro potenziale destinabilità.

Nella sezione sono resi disponibili informazioni e strumenti di intervento di immediato utilizzo, specificamente calibrati per sperimentare una modalità di supporto diretto agli Enti Locali.

Per le informazioni relative alle opportunità di finanziamento previste a livello regionale, nazionale ed europeo, in particolare dal PNRR, si farà riferimento ai portali ufficiali attivati dal Governo Italiano (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Interno, Ministero dell’economia e Finanze, Agenzia per la Coesione Territoriale) e dall’ANCI.

La sezione contiene FAQ in costante aggiornamento, tramite la mail dedicata: supportoaicomuni@anbsc.it

Fonte: ANBSC

Ultimo aggiornamento

3 Febbraio 2022, 10:38