Nucleo di supporto ANBSC

Finanza locale: 168 milioni ai comuni per la messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici

I contributi, indicati nel decreto del ministro dell’Interno, riguarderanno i 1996 enti locali con popolazione inferiore a 1.

Data:
27 Gennaio 2022

Finanza locale: 168 milioni ai comuni per la messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici
I contributi, indicati nel decreto del ministro dell’Interno, riguarderanno i 1996 enti locali con popolazione inferiore a 1.000 abitanti. 

È stato perfezionato il 18 gennaio 2022 il decreto del Ministro dell’interno recante: «Attribuzione ai comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti del contributo per il potenziamento di investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche, nonché per gli interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile, per l’anno 2022», con relativo avviso in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Sono 168 i milioni di euro che verranno destinati ai 1.996 comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti per un importo per tutti uguale, pari a 84.168,33 euro.

Gli Enti beneficiari sono tenuti ad iniziare l’esecuzione dei lavori entro il 15 maggio 2022, a pena di decadenza e, nei casi di mancato rispetto dello stesso termine o di parziale utilizzo, è prevista la revoca del contributo, in tutto o in parte, con successivo decreto ministeriale.

Il decreto, con il relativo allegato A, è pubblicato sul sito del Dipartimento per gli affari interni e territoriali – Finanza Locale, nel contenuto «I Decreti».

Fonte: Ministero dell’Interno

 

 

 

Ultimo aggiornamento

3 Febbraio 2022, 10:39